• Pubblicata il
  • Autore: Giorgio
  • Categoria: Racconti trav
Una webcam trasgressiva - Potenza Trasgressiva

Una webcam trasgressiva - Potenza Trasgressiva

Mi chiamo Giorgio e sono un uomo di 35 anni,nato a Pisa, anche se ora vivo a Siena, dopo aver vissuto per anni a Teramo per poi riavvicinarmi in Toscana.
Sono sposato con una donna di 45 anni, conosciuta durante una vacanza a Savona, anche se ha origini di Sassari.

Il web mi è sempre piaciuto.
Il fatto stesso di poter navigare e allacciare incontri di tutti i tipi.
E' un mondo dove si può accedere a molte tipologie di incontri trasgressivi e questo mi ha sempre invogliato ad avere alcuni incontri piccanti da potermi concedere ogni tanto.
Mia moglie invece, è una donna molto concreta e disinteressata da quel punto di vista.
Per quanto sia bella ( da giovane partecipava a delle sfilate di moda e la sua foto veniva esposta in vetrina di uno studio fotografico di una importante e rinomata citta: Roma).
Io, nel mio piccolo, ho sempre cercato qualche fuga- extra occasionalmente.
Ho avuto anche un incontro con una mistress solo perché avevo la curiosità di essere dominato.
Ho avuto un' amante che, grazie al mio lavoro, mi permetteva di avere in contri a Sondrio, un' altra donna con la quale avevo incontri a venezia. e anche due incontro con trans di cui una a Udine e l'altra a Torino.
Navigando mi sono imbattuto spesso in alcune pornostar fino a finire in una speciale , http://www.webcampornostar.com/it/tranny , che mi ha permesso di ammiratre trans, trav in tutta la loro bellezza, molto sexy e molto provocanti.
Una sera da un hotel di Verona mi sono collegato alla webcam e sono entrato, cominciando a chattare in generale.
Poco dopo fui contattato da un uomo di nome Enzo.
Enzo aveva 48 anni, non era sposato , aveva una presilezione per gli incontri con trans e trav , e io mi incuriosivo molto davanti a un uomo così aperto.
Mi consigliava alcune gallerie immagine che sembravano degne di uno studio fotografico.
Conosceva molte cose interessanti sul mondo transex conosceva sexy shop in giro per l'Italia e anche a lui capitava di dover viaggiare per lavoro.
Poi mi disse: "Ma tu hai mai pensato di indossare?"e mi chiese di mostrare come ero fatto.
Fui subito incuriosito e lo accontentai.
Mi chiese il motivo per cui mi depilavo completamente e gl irisponsi che praticando nuoto e ciclismo, col tempo ho cominciato a depilarmi completamente e lui rispose che avevo anche i capelli lunghi (sono lisci e fin sotto le spalle), e che " secondo me se indossassi un vestito sexy femminile, staresti molto bene".
Gli confessai di non aver mai provato a indossare e lui sottolineò il fatto che essendo depilato completamente, avendo una buona muscolatura alle gambe, avendo i capelli lunghi e pesando solo 70 kg con un'altezza di 175 cm , sarei potuto essere affascinante.
Passammo il resto della serata a chattare in web del più e del meno, definendo di risentirci di nuovo la sera successiva.
Il giorno seguente ripensai a quello che mi aveva detto e dopo la doccia mi specchiai per studiare il mio corpo ed effettivamente non avevo nemmeno dei lineamenti molto marcati.
Mi ritrovai comunque a pensare a dove potermi procurare gli abiti , ma poi mi fiondai sul lavoro e non ci pensai più fino a sera.
Quando mia moglie mi salutò per andare a dormire, ne approfittai per collegarmi con la web, e lui mi contattò subito.
Quando lo vidi notai l'arredamento dietro di lui piuttosto statico e differente rispetto alla sera prima e glielo feci notare.
Mi rispose che si trovavo in un hotel differente nei pressi di Treviso.
Era comodo sulla poltrona di camera ed era a torso nudo e ripensando al mio completamente depilato, sentii vibrare un sussulto dentro di me..e in quel momento comincò un discorso molto particolare...

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati